La vie en filtre

Vernissage

30 novembre 2019

Presentazione

>17:00

 

A cura di

Cristina Pulfer e Matteo Fieni

 

Descrizione

In occasione di Open Gallery #18 Camera F propone una riflessione sulla natura del filtro inteso come sfondo del mondo e indagine sulla realtà. Alcune tecniche artistiche classiche sono sperimentate in congiunzione all’arricchimento della percezione sensoriale in “Augmented Reality” (AR) e in completa libertà espressiva.

 

Il progetto "La vie en rose" è stato concepito per diventare un'esperienza visiva progressiva (lab mixed-media). Gli elementi di questo laboratorio visivo sono da individuarsi tra gestlalt, camera-stylo, e inconscio tecnologico.  

 

Durante il processo sono stati prodotti esemplari unici di serigrafie grazie alla gentile concessione dell'atelier di serigrafia della CSIA (Centro Industrie artistiche - Lugano).

 

Applicazione formale diretta in atelier.

Segue

Dj set

Alcune delle serigrafie realizzate in collaborazione con il Centro Industrie Artistiche, CSIA, Lugano (2019).

  • Facebook - Black Circle
  • Instagram - Black Circle

Camera F "Framing Freedom" - All rights reserved - Matteo Fieni © 2016-2020