[bar-lù-me]

Camera F annuncia l'inaugurazione del [bar-lù-me] suo laboratorio di fermentazione e incubatore di scambi intellettuali e sperimentali. È la reazione di una collaborazione continua con i batteri[1] in loco.

 

[bar-lù-me] è un intervento artistico per contribuire a cambiare il paradigma in cui vive la nostra società producendo più anticorpi e cambiando il modo in cui i nostri geni si esprimono. Il nostro comportamento e il cambiamento dell'ambiente alterano il modo in cui il nostro corpo legge la sequenza del DNA. Siamo già in contatto con i batteri nel nostro ambiente. Influenzano sia che tu ne sia cosciente o meno. Il kombucha è il nostro metodo per diversificare la popolazione di batteri in noi. È già in corso. 

 

Le combinazioni di molecole del gusto creano una cascata di messaggi che sollecita il cervello tramite una rete di fibre nervose stimolate da emozioni, ricordi e sensazioni. Questo fa parte dell'intervento per creare un'esperienza artistica che illumina il nostro stato attuale. 

 

Il [bar-lù-me] è aperto da subito su appuntamento. L'inaugurazione ufficiale sarà il 9 luglio 2022. 

Danielle Lopez-Cecetaite e Matteo Fieni 
 

[1] Acetobacter, Gluconbacter, Bacillus, and Komagataeibacter are bacterial components of the symbiotic culture that create kombucha. Other bacteria found in fermented food include Lactobacillus and Bifidobacterium. 

.

stock-photo-digestive-tract-of-humans-vintage-engraved-illustration-la-vie-dans-la-nature-
Barlume.png
Barlume_movemente_1.gif